Chiesa di San Giacomo

La chiesa di San Giacomo a Dignano è considerata l’edificio sacro più antico della città. Si ritiene che la chiesa sia stata costruita nel IX secolo, sebbene non vi siano dettagli precisi sulla sua origine e sulla sua forma originale. Si trova nella parte più antica di Dignano, nel centro storico.

È una struttura a una navata senza absidi, di una semplice facciata senza elementi decorativi. All’inizio del XIII secolo divenne la chiesa parrocchiale e svolgeva anche funzioni pubbliche: vi si svolse uno degli eventi più importanti della storia di Dignano – la promulgazione dello Statuto (1492). Nel 1393 qui venne firmata la pace col Comune di Pola, che rese Dignano località autonoma.

Santa Messa

Nella chiesa di San Giacomo non si tengono messe, tranne che per la sua festa.

La festa di San Giacomo (il 25 luglio)

Nella chiesa al giorno della festa di S. Giacomo la santa messa si tiene alle 19:00.

San Giacomo, insieme a Pietro e Giovanni, appartiene alla cerchia più stretta di seguaci di Gesù. I pittori di solito lo ritraggono come un viaggiatore con un bastone in mano, qualche volta anche con una spada, che ricorda la sua morte. Lui è il primo degli apostoli che andò al martirio.
Il corpo di San Giacomo fu trasferito a Compostella, in Spagna, e la sua tomba nel Medioevo divenne il luogo di pellegrinaggio più visitato, insieme a Roma e Gerusalemme.

Breve benedizione (Codice Calixtinus, prima medievale e la più famosa guida al Camino di Santiago):

“O Dio, che portasti fuori il tuo servo Abramo dalla città di Ur dei Caldei e che fosti la guida del popolo d’Israele attraverso il deserto, ti chiediamo di custodirci, noi tuoi servi, che per amore del tuo nome andiamo pellegrini (…).

Sii per noi compagno nella marcia, guida nelle difficoltà, sollievo nella fatica, difesa nel pericolo, albergo nel Cammino, ombra nel calore, luce nell’oscurità, conforto nello scoraggiamento e fermezza nei nostri propositi perché, con la tua guida, giungiamo sani e salvi al termine del Cammino e, arricchiti di grazia e di virtù, torniamo illesi alle nostre case, pieni di salute e perenne allegria. Per Cristo nostro Signore. Amen.”

Posizione

Indirizzo: Nardoni trg 10A 52215 Dignano