San Pietro delle sette corone

I resti della chiesa di San Pietro delle Sette Corone sono stati trovati sotto un muro a secco massiccio durante la costruzione del gasdotto. Il nome “delle sette corone” è usato perche ad ogni lato aveva tre nicchie, più una dal lato dell’entrata, sormontate da una volta a guisa di corona, probabilmente a simboleggiare i sette sacramenti. 

La chiesa è ricercata e conservata. Risale al 7/8 ° secolo. Nei pressi sono state ritrovate pure urne funerarie, simili a quelle di Roma.

“Glorioso Apostolo Pietro, ci rivolgiamo a te, con la certezza di essere compresi ed esauditi. Tu che chiamato dal Signore, con generosità lo hai seguito e, divenuto suo discepolo, primo fra tutti, lo hai proclamato Figlio di Dio. Tu che hai sperimentato l’amicizia, sei stato testimone della sua angoscia e della sua gloria. Tu che, pur avendolo rinnegato, hai saputo scorgere nel suo sguardo l’amore perdonante. Chiedi per noi al tuo Maestro e Signore La grazia della sequela fedele. E, se con certi nostri atti, anche noi dovessimo rinnegare il Cristo, fa che, come te, ci lasciamo guardare da Lui e, pentiti, possiamo ricominciare il cammino della fedeltà e dell’amicizia che concluderemo, insieme con te, in cielo accanto a Cristo nostro Signore. Amen.”